La storia di Intesa Sanpolo affonda le sue radici nel XVI secolo.
PERCHÈ LA MAPPA STORICA DEL GRUPPO INTESA SANPAOLO?
La mappa storica ricostruisce il processo plurisecolare di aggregazione nel Gruppo di 250 istituti di varia natura - casse di risparmio, casse rurali, banche popolari, società ordinarie di credito, banche cattoliche, enti di diritto pubblico, banche di interesse nazionale.
La mappa fornisce gli alberi genealogici del Gruppo, esplorabili a partire dai territori

 

COME SI USA?


Visualizzazione della mappa d'Italia
> Muovendo il cursore si colorano le aree attive:
Nord-ovest, Triveneto, Centro, Sud e Isole.
> Cliccando su ciascuna zona,
si accede alla visualizzazione specifica.

 

Visualizzazione specifica dell'area geografica
> Clicca la località desiderata,
individuabile puntando sull'indicatore attivo

 

Visualizzazione dell'albero
> L'albero mostra, per ogni istituto bancario - evidenziato
in neretto - il percorso compiuto per approdare al
Gruppo Intesa Sanpaolo. In varie località possono esservi più istituti.

 

Profilo storico dell'istituto selezionato
> Cliccando sul nome della banca, si accede al pop up
con il testo che ne traccia il profilo storico,
esplicitando le fonti di riferimento e il repertorio iconografico.

 

Repertorio iconografico
> Cliccando sulla singola immagine della gallery fotografica
si accede alla fotografia intera e alla didascalia esplicativa.

Torna alla home

© Archivio storico Intesa Sanpaolo | Nexo