logo mappatura

Genova


 

Banco Fratelli Cerruti fu Alessandro


Il Banco Fratelli Cerruti fu Alessandro fu costituito come società in nome collettivo il 4 maggio 1910, trasformato in accomandita per azioni l'8 marzo 1950 e in società per azioni il 28 maggio 1969. Dopo la cessione dell'intero pacchetto azionario (3 dicembre 1968), il 31 marzo 1970 l'Istituto fu incorporato, insieme alla Banca Francesco Bertolli, dalla Banca Commerciale Italiana, che procedette alla "chiusura dell'unico sportello dello stesso in Genova, non avendo interesse a mantenerlo, stante la sua ubicazione". In cambio, la Comit chiese alla Banca d'Italia di poter istituire due agenzie di città a Torino e a Bologna e una nuova filiale a Pomezia (che ottenne), che avrebbe consentito "di coprire almeno in parte il "vuoto" delle nostre installazioni nel territorio che si estende da Roma a Napoli".

Fonti
- Associazione Bancaria Italiana, Annuario delle aziende di credito e finanziarie, 1968-1969, Roma, Associazione Bancaria Italiana, 1969, p. 345; - Archivio Storico Intesa Sanpaolo, patrimonio Banca Commerciale Italiana (ASI-BCI), Segreteria Crediti [Carte in corso di riordino].

Chiudi | Torna indietro

© Archivio storico Intesa Sanpaolo | Nexo